Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

Tarte au citron vert et basilic: chi la prova con me?

Una Cucina Grande, dove stare in tanti a parlare di tutto.
Regole del forum
Prima di cominciare a scrivere messaggi in questo forum, vi consigliamo di seguirlo silenziosamente (continua)

Re: Tarte au citron vert et basilic: chi la prova con me?

Messaggioda salutistagolosa » 11/04/2015, 0:53

io pero' come facciano ad "appiccicare" i brodi al fondo mica l'ho capito...
salutistagolosa
 
Messaggi: 6482
Iscritto il: 13/08/2004, 19:37
Località: Fife, Scozia

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Tarte au citron vert et basilic: chi la prova con me?

Messaggioda TeresaDeMasi » 12/04/2015, 9:38

Sì appiccica da sola crescendo direi. Ma ora ordino i cerchi in Francia e magari tra un paio di settimane sperimento. ..
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Tarte au citron vert et basilic: chi la prova con me?

Messaggioda Eliabel » 27/04/2015, 23:56

Bellisima, questa torta! :) Vorrei raccontarvi quello che so sopra ¨la farine de gruau" francese. Per fare questa farina si usa solamente il centro della mandorla (si dice cosí?) del frumento. Si prende il frimento che non é molto forte, come sono i frumento teneri e soffici di Francia, Germania, Austria, Polognia, etc.. In molti paesi l'uso di questa farino ha stato vietatto dopo la guerra, perché si lasciaba a perdere una parte di grano che era scarso dopo la guerra.
In Francia la cominiciarono a usare di nuovi nelli anni 1960. Si usa anche in Austria e Polognia. In altri paesi questa farina é dimenticata. In Belgio, per esempio, no si trova facilmente negli negozi dove vendono le farine. Se si fa arrivare da Francia, risulta molto cara, ma io ho scoperto che si trova negli negozzi dei polonesi basso il nome di "krupchatka". Nel mio blog ho comparato la semola rimancinata, la farina ¨normale¨e la farine de gruau o krupchatka (fotografie seconda e terza): http://eliabe-l.livejournal.com/tag/%D0 ... 0%BA%D0%B0
Krupchatka non é molto forte, non é come manitoba, ma piú forte che la farina di pan francese o tedesca, e, cosa che piú importante, il suo glutine é elástico, che forma una maglia glutinica speciale. In Francia la farine di gruau si usa per fare la brioche, per la pasticceria e anche per i piccoli pani chiamatti parisini, molto buoni. Io uso la farine di gruau o krupchatka per tanti preparazioni, per esempio, per le brioche salati russi ripieni di pesce o carne o brioche dolce.
Eliabel
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 05/04/2007, 22:08
Località: Bruxelles, Belgio

Re: Tarte au citron vert et basilic: chi la prova con me?

Messaggioda MariaRomano » 28/04/2015, 10:50

Grazie Eliabel, visto che lo chiedi si dice *chicco* (cariosside) e non mandorla :grin:
A proposito delle brioches russe io le trovo bellissime.
Quando hai tempo ce ne racconti qualcuna? :)
Avatar utente
MariaRomano
 
Messaggi: 1035
Iscritto il: 17/08/2008, 22:00

Re: Tarte au citron vert et basilic: chi la prova con me?

Messaggioda Dony » 29/04/2015, 15:06

Anni fa a casa di amici una signora russa portò delle brioches farcite con un ragù di carne e verdure, mi piacquero moltissimo e lei promise di darmi la ricetta, ma poi non ci siamo più viste. Eliabel, se tu ce l'hai, potresti postarla? :cool:
Avatar utente
Dony
 
Messaggi: 2372
Iscritto il: 13/08/2006, 14:29
Località: Botticino - BS

Re: Tarte au citron vert et basilic: chi la prova con me?

Messaggioda rimmel » 15/07/2015, 15:30

L'ho rifatta! Questa volta con lo stampo giusto ed è tutta un'altra storia. Ho comprato lo stampo microforato ovale che usa G.Fusto per le crostate lo potete vedere qui
http://www.pavonitalia.com/upload/file/ ... ostate.pdf dove è illustrato anche l'utilizzo. Io ho steso la frolla fredda di frigo e coppato la base, poi ho ritagliato le strisce per fare i bordi e le ho attaccate all'interno, siccome non erano proprio precise le ho rifilate con la lama liscia di un coltello. Tenuto in frigo per 1 ora e cotto a 170°. E' rimasto perfetto.
antonia
Allegati
DSC_0156.jpg
DSC_0156.jpg (38.6 KiB) Osservato 16853 volte
DSC_0160.jpg
DSC_0160.jpg (33.1 KiB) Osservato 16853 volte
http://www.appuntidicucinadirimmel.com/
[i]sogna,ragazzo,sogna,non cambiare un verso della tua canzone,non lasciare un treno fermo alla stazione,non fermarti tu![/i] (r.vecchioni)
Avatar utente
rimmel
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 23/01/2008, 17:52
Località: napoli

Re: Tarte au citron vert et basilic: chi la prova con me?

Messaggioda salutistagolosa » 15/07/2015, 22:51

Antonia, e' spettacolare! E grazie pure per il link, tu quel cerchio li' quanto lo hai pagato?
salutistagolosa
 
Messaggi: 6482
Iscritto il: 13/08/2004, 19:37
Località: Fife, Scozia

Re: Tarte au citron vert et basilic: chi la prova con me?

Messaggioda rimmel » 16/07/2015, 15:53

salutistagolosa ha scritto:Antonia, e' spettacolare! E grazie pure per il link, tu quel cerchio li' quanto lo hai pagato?

Grazie, lo stampo l'ho pagato 18 euro da un rivenditore di Napoli.
antonia
http://www.appuntidicucinadirimmel.com/
[i]sogna,ragazzo,sogna,non cambiare un verso della tua canzone,non lasciare un treno fermo alla stazione,non fermarti tu![/i] (r.vecchioni)
Avatar utente
rimmel
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 23/01/2008, 17:52
Località: napoli

Re: Tarte au citron vert et basilic: chi la prova con me?

Messaggioda salutistagolosa » 16/07/2015, 16:05

perfetto Antonia, grazie, tanto per avere un'idea perche' di quella marca penso di potere trovare solo online.
salutistagolosa
 
Messaggi: 6482
Iscritto il: 13/08/2004, 19:37
Località: Fife, Scozia

Precedente

Torna a Discorsi in Cucina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot] e 13 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code