Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

Genovese di palamita in progress...

Un nuovo forum, unico, che sostituirà i tradizionali 4 (che resteranno, in sola lettura) per rendere più agevole e veloce la navigazione. Qualora abbiate bisogno di informazioni sui vecchi post, avviate pure qui il vostro topic. Vi aiuteremo volentieri.

Genovese di palamita in progress...

Messaggioda TeresaDeMasi » 30/05/2015, 17:36

Inutile negarlo, l'idea di partenza viene da qui. Quello che vorrei provare però è realizzarla con il mio solito metodo per fare i sughi di pesce: ossia, fondo fatto con gli scarti del pesce e poi pesce aggiunto quasi a fine cottura, per rispettarlo al massimo.

genovese di palamita.jpg
genovese di palamita
genovese di palamita.jpg (22.6 KiB) Osservato 5733 volte


Per cui in questo caso, sto partendo dalla palamita sfilettata...

genovese di palamita1.jpg
genovese di palamita
genovese di palamita1.jpg (36.21 KiB) Osservato 5733 volte


Mettendo a mollo la testa e la lisca per fare perdere il più possibile il sangue, che darebbe un tocco amaro al sugo.

genovese di palamita2.jpg
genovese di palamita
genovese di palamita2.jpg (20.89 KiB) Osservato 5733 volte


Da qui, partirò per la genovese vera e propria, utilizzando questo per il sugo. Ora vado a tagliare le cipolle. :)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Genovese di palamita in progress...

Messaggioda TeresaDeMasi » 31/05/2015, 14:25

Ieri sera ho cotto le cipolle, con olio, sale grosso e la lisca e la testa di palamita. che ora come ora consiglierei di sisemare in un sacchetto di garza per evitare che rilasci lische in cottura. Poche e tenere, ma a me è successo.

Poi, dopo un paio di ore a bassa temperatura, ho tolto la lisca e ho portato a cottura, mescolando spesso, fino a quando le cipolle hanno preso il classico colore tendente al marroncino e sono diventate ben cremose.

genovese di palamita3.jpg
Genovese di Palamita
genovese di palamita3.jpg (69.93 KiB) Osservato 5666 volte


Poi, al momento di cuocere la pasta, ho messo il sugo in padella, ho scaldato aggiungendo un po' di acqua di cottura della pasta e ho aggiunto il pesce a dadini, un po' di Parmigiano Reggiano 72 mesi, timo e origano fresco, pepe nero. Mantecato velocemente e pronto. :)

genovese di palamita4.jpg
genovese di palamita4.jpg (34.97 KiB) Osservato 5666 volte
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Genovese di palamita in progress...

Messaggioda valentina » 01/09/2015, 12:46

la palamita da me si trova spesso e mi piace molto, come ti sei regolata con le dosi? (intendo peso palamita/cipolle :) )
valentina
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 22/09/2014, 15:21

Re: Genovese di palamita in progress...

Messaggioda TeresaDeMasi » 01/09/2015, 14:55

valentina ha scritto:la palamita da me si trova spesso e mi piace molto, come ti sei regolata con le dosi? (intendo peso palamita/cipolle :) )


Diciamo ch esono stata sul doppio del peso del pesce (non pulito), più o meno, ma potevo abbondare ancora. :)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Genovese di palamita in progress...

Messaggioda valentina » 01/09/2015, 14:57

se il mio adorato pescivendolo porta le palamite, ci provo appena torno a casa.
invece come peso per persona? mi spiego, per cinque, secondo te quanto palamite prendo?
valentina
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 22/09/2014, 15:21

Re: Genovese di palamita in progress...

Messaggioda TeresaDeMasi » 02/09/2015, 13:10

valentina ha scritto:se il mio adorato pescivendolo porta le palamite, ci provo appena torno a casa.
invece come peso per persona? mi spiego, per cinque, secondo te quanto palamite prendo?


Con una palamita, son venuti due bei filettoni. Quindi, dipende dal vostro appetito. Per il sugo, una grossa basta: dipende se volete anche il secondo. :-)
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Re: Genovese di palamita in progress...

Messaggioda valentina » 05/09/2015, 12:00

io sì perchè son sicura che mi piace, il resto della famiglia è rompipalle 8) mi sa che andrò su due e quello che avanza me lo mangio a cena :D
valentina
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 22/09/2014, 15:21


Torna a Il nuovo forum di Gennarino.org

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code