Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

Il prezzo del parmigiano?mai stato così basso alla produzion

Un nuovo forum, unico, che sostituirà i tradizionali 4 (che resteranno, in sola lettura) per rendere più agevole e veloce la navigazione. Qualora abbiate bisogno di informazioni sui vecchi post, avviate pure qui il vostro topic. Vi aiuteremo volentieri.

Il prezzo del parmigiano?mai stato così basso alla produzion

Messaggioda TeresaDeMasi » 28/06/2015, 21:50

Un articolo interessante, che spiega quanto poco sia pagato questo formaggio ai produttori.

Immagine

Certo, è un articolo fortemente critico nei confronti del consorzio - accusato di non tutelare abbastanza i piccoli produttori - ma rende bene l'idea di quanto poco rimanga a questi delle cifre che noi paghiamo al super o in salumeria. Un motivo in più per organizzare gruppi di acquisto, per spendere meno in cambio di qualità elevata - e per sostenere i piccoli produttori.

Io, per esempio, compro da un caseificio dell'appennino modenese. Prezzi bassi, e rapidità di consegna. Stagionature fino a 72 mesi. Se vi interessa, fate un fischio: bastano 5-6 chili, che in due o tre famiglie si fa presto ad ordinare.

Ma bando alle ciance, ecco l'articolo.

Il re dei formaggi Dop, conosciuto e imitato in tutto il mondo, finisce sul mercato a 7 euro al chilo, ma di quei soldi i produttori e gli allevatori nelle loro tasche ormai vedono arrivare poco più che briciole.I costi di produzione faticano a essere coperti e gli operatori della filiera, strozzati dal calo dei prezzi della grande distribuzione, dalla crisi economica e dalla concorrenza dei prodotti “similgrana” che spopolano sui banchi frigo.
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Il prezzo del parmigiano?mai stato così basso alla produ

Messaggioda RosaDAnna » 01/07/2015, 10:23

Certo che stamattina fra i produttori del Parmigiano che non vedono profitti per il lavoro che svolgono e l'U.E. che ci intima di eliminare il divieto che in Italia impone di produrre formaggi solo con il latte fresco, non è una bella giornata per i Formaggi italiani.
Eppure dico io, un consorzio c'è e se c'è cosa fa per tutelare i propri produttori? Parliamo di un simbolo, di un prodotto che nel mondo racconta e parla d'Italia!
Se non si tutela chi produce questi cavalli di battaglia del tanto sbandierato Made in Italy, come si può pretendere di conservare, tramandare, innovare l'unico settore (l'agroalimentare) che può reggere e sconfiggere la crisi nel nostro Paese?
Bhà!!! :cry:
Se ciò che hai letto ti è piaciuto condividi questo post sulla tua bacheca.
Il mio blog è http://www.cookinginrosa.com
Avatar utente
RosaDAnna
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 26/05/2015, 14:58
Località: Baiano (AV)

Re: Il prezzo del parmigiano?mai stato così basso alla produ

Messaggioda TeresaDeMasi » 08/07/2015, 10:45

RosaDAnna ha scritto:Certo che stamattina fra i produttori del Parmigiano che non vedono profitti per il lavoro che svolgono e l'U.E. che ci intima di eliminare il divieto che in Italia impone di produrre formaggi solo con il latte fresco, non è una bella giornata per i Formaggi italiani.
Bhà!!! :cry:


Attenzione, la faccenda del latte in polvere credo possa essere guardata da punti di vista diversi. E cioè:

Se questi signori vogliono tutelare e frenare la deriva della zootecnia devono chiedere a gran voce e subito non il divieto dell’uso del latte in polvere, ma l’abolizione tout court della legge sull’Alta Qualità e la fine del prezzo unico del latte. A ciascuno il suo: il prezzo dovrebbe essere il giusto per tutti e mai uguale. Solo così resisterà sul mercato chi è più bravo, più professionale, chi si confronta con il mercato e condivide con i consumatori un percorso di qualità.

La discussione qua: viewtopic.php?f=36&t=19702
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)


Torna a Il nuovo forum di Gennarino.org

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code