Gennarino.org ringrazia tutti gli utenti che hanno dato fiducia al nostro progetto per quasi 20 anni, e che, grazie al grande lavoro fatto da tutto lo Staff (rigorosamente a titolo gratuito), hanno portato il forum a diventare uno dei principali punto di riferimento degli appassionati di cucina del web italiano.
Purtroppo, causa motivi personali, non ho più modo di gestirlo e portarlo avanti. Il forum viene ora posto in uno stato di sola lettura: un archivio storico che permetta a chiunque di fruire di tutte le discussioni trattate.

Pesto alla vietrese

Un nuovo forum, unico, che sostituirà i tradizionali 4 (che resteranno, in sola lettura) per rendere più agevole e veloce la navigazione. Qualora abbiate bisogno di informazioni sui vecchi post, avviate pure qui il vostro topic. Vi aiuteremo volentieri.

Pesto alla vietrese

Messaggioda TeresaDeMasi » 30/08/2015, 17:54

pesto vietrese.jpg
Pesto vietrese
pesto vietrese.jpg (30.73 KiB) Osservato 4279 volte


Questa ricetta è di Pasquale Vitale, noto a Vietri come Pascalo, chef dell'omonimo ristorante a Marina di Vietri. Un pesto caraterizzato dalla nota sapida delle alici e della loro colatura.

Una nota: se vi capita di andare a Vietri, chiedete a Pasquale di mostrarvi il retro del ristorante (ovviamente, una volta finito il servizio). Il ristorante si trova infatti in un palazzo antico dove, durante i lavori di ristrutturazione, hanno scoperto delle antiche terme romane. Di fianco, c'è una pizzeria, in cui si può mangiare godendosi gli scavi che hanno riportato alla luce tracce del passato in un ottimo stato di conservazione.

Nel locale di Pasquale, invece, il passato riemerge in misura più piccola ma stupefacente. DIetro il forno c'e' uan porticina che una volta aperta consente di affacciarsi in una grotta dove ancora scorre acqua termale.

Qui, qualche foto della pizzeria VIENT E' MARE, situata nello stesso palazzo. Da Pascalo, spero di andarci presto io a scattare. :)

La ricetta viene da qui: http://www.2spaghi.it/magazine/ricette/ ... -di-alici/


Per il pesto
colatura di alici 4 cucchiai
alici dissalate 2
mandorle pelate 30 gr (io ho usato anche due mandorle amare)
pinoli tostati 50 gr
olive verdi 4
olive nere 4
capperi dissalati 1 cucchiaino
prezzemolo q.b.
basilico un mazzetto
origano (iio l'ho usato fresco, una ventina di foglie)

peperoncino q.b.
olio EVO 100 gr
sale

peperoncino piccante


PREPARAZIONE

1) Lavare bene le alici: eliminare la testa, la coda e le interiora (oppure utilizzare direttamente quelle già pulite sott’olio)
2) in un mixer e frullare le alici, le mandorle, i pinoli, le olive, i capperi, il prezzemolo, il basilico, l’origano e il peperoncino. Ridurre tutto in poltiglia.
3) unire la colatura delle alici, l’olio e frullare ancora fino a raggiungere la consistenza di una crema densa. (Si consiglia di trasferire il pesto in un barattolo di vetro per poterlo conservare qualche giorno).
4) Cuocere la pasta in abbondante acqua con pochissimo sale.
5) Scolare e condire con 2 cucchiai di pesto , aggiungere un mestolo d’acqua di cottura e mantecare mescolando bene.
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)

Ti è stata utile questa discussione? Allora puoi ringraziarci condividendola sulle tue pagine social

In questo modo, ci aiuterai ad aumentare la popolarità di gennarino.org! Grazie! Condividi su Facebook

Re: Pesto alla vietrese

Messaggioda Neera2 » 30/08/2015, 21:04

Ho dell'ottima colatura di alici. Ora so come usarla.
Questo pesto per quante persone è?
Ps: la colatura viene da qui. :)
Allegati
cetara.jpg
cetara.jpg (254.44 KiB) Osservato 4130 volte
Neera2
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 23/08/2015, 15:05

Re: Pesto alla vietrese

Messaggioda TeresaDeMasi » 31/08/2015, 12:20

La colatura non può venire da altri posti, si sa. :)

Detto questo, oltre a questo pesto, puoi provare la classica pasta alla colatura di alici. Semplicemente, prepari una emulsione con colatura ed olio e con questa, ci condisci la pasta. Semplicissima e buonissima,. obbligatori ottimi spaghetti.

Immagine
Vi è piaciuto quello che avete letto? Se vi va, potete ringraziarci aiutandoci a crescere condividendo questo post nelle vostre bacheche. Grazie a chiunque deciderà di farlo.
Il mio blog: http://www.scattigolosi.com
Avatar utente
TeresaDeMasi
Site Admin
 
Messaggi: 25519
Iscritto il: 02/05/2002, 20:14
Località: Formigine (MO)


Torna a Il nuovo forum di Gennarino.org

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

by Scatti Golosi

La redazione di questo forum è costituita anche da diversi blog che ne condividono il progetto, e cioè:
buzzoole code