Pagina 2 di 4

Re: Cantucci

MessaggioInviato: 22/12/2007, 12:17
da tuCoque
paoletta ha scritto:Ma tu lo ha messo?

Purtroppo l'ho messo, a volte mi manca il coraggio di osare! 8-)

Re: Cantucci

MessaggioInviato: 22/12/2007, 14:50
da paoletta
tuCoque ha scritto:
paoletta ha scritto:Ma tu lo ha messo?

Purtroppo l'ho messo, a volte mi manca il coraggio di osare! 8-)


Io ci avevo provato lo scorso anno, vennero dei sassi :-? Però non montai tantissimo uova e zucchero ... :shock:

Re: Cantucci

MessaggioInviato: 27/12/2007, 17:02
da PippoSniffo
Negli "originali" non si usa "lievito per dolci" bensi' bicarbonato di ammonio + bicarbonato di sodio.
Che nelle "giuste" dosi rendono i biscotti piu' fragranti.

Re: Cantucci

MessaggioInviato: 27/12/2007, 17:08
da paoletta
PippoSniffo ha scritto:Negli "originali" non si usa "lievito per dolci" bensi' bicarbonato di ammonio + bicarbonato di sodio.


E quali sono gli originali?

Re: Cantucci

MessaggioInviato: 27/12/2007, 17:10
da AntonellaRagnetto
Se per originali si intendono quelli del Mattei...bah...non so adesso se davvero ha mantenuto intatta la ricetta, dato che i gusti del pubblico cambiano.... :-)
Altrimenti bisognerebbe vedere una ricetta storica.... 8-)

Re: Cantucci

MessaggioInviato: 27/12/2007, 17:15
da paoletta
Antonella/ragnetto ha scritto:Se per originali si intendono quelli del Mattei...bah...non so adesso se davvero ha mantenuto intatta la ricetta, datc eh i gusti del pubblico cambiano.... :-)
Altrimenti bisognerebbe vedere una ricetta storica.... 8-)


Di solito s'intende quelli del Mattei. E siccome ho avuto il piacere di assaggiarli (me ne mandò gentilmente un pacco Il Tosco :)), controllai gli ingredienti sulla confezione, e non c'era ne' bicarbonato d'ammonio, ne' di sodio.

...ma credo d'averlo già scritto 8-)

Re: Cantucci

MessaggioInviato: 27/12/2007, 17:18
da AntonellaRagnetto
Comunque, per me queste son ricette che si fanno nelle case toscane da sempre. E non so fino a che punto conviene cercare la ricetta originale. Si può insistere, giustamente, sulla friabilità, ma poi ogni cuoca ci mette del suo...ed è questo il bello :D

Re: Cantucci

MessaggioInviato: 27/12/2007, 18:05
da tuCoque
Paoletta, sei un genio!
Ho rifatto i cantucci, montando bene le uova; risultato totalmente diverso, non sono diventati duri, ma duretti e friabili, speciali! Brava brava e brava.

Re: Cantucci

MessaggioInviato: 27/12/2007, 20:22
da paoletta
tuCoque ha scritto:Paoletta, sei un genio!


Troppi complimenti ultimamente :P .... Grazie!!
Ho rifatto i cantucci, montando bene le uova; risultato totalmente diverso, non sono diventati duri, ma duretti e friabili, speciali! Brava brava e brava.


Illuminazioni del dormiveglia :woot:

Scherzi a parte (ma mica tanto... ) l'idea m'era venuta quando montavo i tuorli e mi pare un solo album nella mantovana, con parecchio zucchero, l'impasto diventava bello sostenuto. Allora ho iniziato a pensare che nel pan di spagna di farina ce n'è poca e di lievito nulla, però comunque montando tutto parecchio, viene leggero e friabile.

/ Ma il lievito ce lo hai messo?

Re: Cantucci

MessaggioInviato: 27/12/2007, 20:54
da tuCoque
paoletta ha scritto:/ Ma il lievito ce lo hai messo?

Sì, una quantità trascurabile ma sì.
La prossima volta oso.

Re: Cantucci

MessaggioInviato: 27/12/2007, 21:59
da sENZApretese
tuCoque ha scritto:Paoletta, sei un genio!
Ho rifatto i cantucci, montando bene le uova; risultato totalmente diverso, non sono diventati duri, ma duretti e friabili, speciali! Brava brava e brava.


TuCoque, hai seguito di nuovo la ricetta di zuppa oppure l'ultima postata da Paoletta? (Bellissimi i tuoi cantucci, Paoletta :) )

Re: Cantucci

MessaggioInviato: 27/12/2007, 22:08
da tuCoque
Ho fatto questa (è un mix):

Farina 00 500 gr
Zucchero 400 gr
Mandorle con pelle 250 gr
Uova 6 (2 intere e 3 tuorli, ulteriore tuorlo per spennellare)
Burro 50 gr
Vinsanto 1 bicchierino
Lievito istantaneo 1 cucchiaino (facoltativo)
Sale Pizzico
Scorza d'arancio 1 arancio

Tostare le mandorle in forno.
Montare benissimo tutte le uova con lo zucchero e il sale.
Aromatizzare con la scorzsi a d'arancio.
Aggiungere il burro fuso, tiepido e il vinsanto.
Infine aggiungere la farina setacciata.
Aggiungere le mandorle tostate e cercare di impastare distribuendole nell'impasto uniformemente.
Dividere l'impasto in 4, creare 4 filoncini larghi 3cm. e alti circa 1,5.
Spennellarli con il tuorlo rimasto.
Infornare a 180° per 30 minuti.
Tagliare obliquamente e rimettere nel forno spento qualche minuto ad asciugare.

Re: Cantucci

MessaggioInviato: 27/12/2007, 22:20
da paoletta
In pratica hai aggiunto il vin santo e aumentato di poco zucchero e farina, rispetto alla ricetta di Stefano, giusto?
Coq, ma una fotina per farci vedere come ti sono venuti con poco lievito, la potresti fare? Eddaiii :P

Re: Cantucci

MessaggioInviato: 28/12/2007, 16:23
da paoletta
paoletta ha scritto: l'idea m'era venuta quando montavo i tuorli e mi pare un solo album nella mantovana, con parecchio zucchero, l'impasto diventava bello sostenuto. Allora ho iniziato a pensare che nel pan di spagna di farina ce n'è poca e di lievito nulla, però comunque montando tutto parecchio, viene leggero e friabile.



... Avevo dimenticato di aggiungere che con lo stesso sistema "regge" l'impasto dei savoiardi, ecco perchè avevo parlato del pan di spagna, perchè alla fine di stesso impasto si tratta.
Mi sarò spiegata? :shock: :woot:

Re: Cantucci

MessaggioInviato: 28/12/2007, 20:19
da tuCoque
Ecco qui:

Immagine